Gestire la morte, ed arrivare alla speranza

Gestire la morte: mai come in questo momento è necessario tornare a contattare questa dimensione, ragionarci e farci i conti – per arrivare alla speranza.

Día de los muertos: le calaveras nell’arte messicana

giorno di commemorazione dei defunti in Messico, il Dià de los muertos che ricorre ogni 2 novembre, è una delle feste più sentite del paese. Maschere da teschio, colori sgargianti, musica per le strade, celebrazioni che vanno avanti per ore. No, non è una versione latina di Halloween come molti potrebbero pensare, bensì una tradizione antica che risale al periodo precolombiano ed è Patrimonio culturale dell’umanità.

L’arte delle relazioni: i nastri di Maria Lai

C’è un’artista che più di altre associo alla parola “radici”. È Maria Lai, poliedrica donna sarda, che il 27 settembre scorso avrebbe compiuto centouno anni.

La regola d’oro che cambierà il tuo rapporto con il cibo.

Una semplice regola o meglio un nuovo modo di pensare la tua alimentazione.

Tornare alla vita di prima: sarà?

Tornare alla vita di prima: questa pandemia ha portato (forse) a dei cambiamenti e delle consapevolezze. Vuoi tornare indietro o andare avanti?

Il tuo sogno nel cassetto: ricordati di fargli prendere aria ogni tanto!

Un anno di Yoga Hub Trento, il nostro sogno nel cassetto: qui trovi chi eravamo, chi siamo, e chi stiamo diventando. Scopri come fare parte di questo mondo!

Arte Sella: un museo a cielo aperto

Per lo Yogin il contatto con la terra e l’ambiente è essenziale. Anche nel mondo dell’arte troviamo una corrente che ha instaurato con il mondo naturale un legame inedito, parliamo della Land Art.

Arte e Medioriente: tre artiste che vale la pena conoscere

Queste tre artiste ci parlano di un mondo che molto spesso viene rappresentato come statico e monolitico, coperto dalle fosche brune del fanatismo religioso. Ma il seme della creatività attecchisce anche nei terreni che sembrano meno fertili ed accoglienti. Anzi, forse è proprio da quel sottosuolo che possono crescere i fiori dalle corolle più iridescenti. E con il suo linguaggio universale l’arte ci permette di ripensare le differenze all’interno di una cornice più ampia, quella umana.

C’è un segreto per gestire la rabbia?

Parliamo di gestire la rabbia: è un’emozione completamente inutile e dannosa, o può anche essere utile e/o addirittura servirci a qualcosa?

Yoga e Impressionismo, l’importanza di cogliere l’attimo fuggente

La pittura impressionista ci ricorda di cogliere l’unicità dell’istante presente, con la consapevolezza che quello successivo sarà necessariamente diverso.